AVV. MASSIMILIANO MANGANO – 18 FEBBRAIO 2018

Il C.G.A.R.S., con sentenza 18 febbraio 2019, n. 146, ha annullato la pronuncia con cui il TAR Sicilia – Catania aveva concluso per l’illegittimità del bando di gara della procedura aperta per l’affidamento della concessione in uso di spazi per il servizio di ristoro mediante distributori automatici di bevande e alimenti, rinviando a quest’ultimo gli atti di giudizio, per violazione del principio del contraddittorio e del diritto di difesa in danno dell’operatore economico a cui nelle more del giudizio sugli atti indittivi l’Azienda Sanitaria provinciale aveva aggiudicato la procedura e che perciò dal punto di vista processuale ha assunto la posizione di controinteressato sopravvenuto pretermesso.

LeFonti award - 2018 - Diritto Amministrativo contenzioso